Novità

Qui troverai le ultime pubblicazioni, i comunicati stampa e altre notizie interessanti sulla nostra tenuta
SZ ha nominato il nostro AURONERA 2019 il vino rosso dell'anno 2022

Gli intenditori e gli esperti della Süddeutsche Zeitung hanno scelto il nostro vino come SZ-Rotwein 2022. L’esclusiva cuvée “Ardesia Nera” combina note di frutti di bosco, cioccolato e fumo per creare un’esperienza di gusto completamente unica.

ANDRAEMO Suggerimento per gli addetti ai lavori al Weinkontor di Rindchen

Vitus Steinhorst, capo buyer di Rindchen, ha testato il nostro nuovo arrivato ANDRAEMO e lo consiglia come IL CONSIGLIO SEGRETO: “Un sogno in nero … Da quando ho conosciuto l’ANDRAEMO a base di Syrah e Cabernet, l’ho voluto per Rindchen”.

 

SCORPUS ha ricevuto la medaglia d'oro dal Berliner Wine Trophy
Berliner Wine Trophy Medaille

SCORPUS ha ricevuto una medaglia d’oro dal Berliner Wine Trophy alla degustazione invernale 2021.

Berliner Wine Trophy – il più grande concorso vinicola dell’OIV. Dalla sua prima edizione nel 2004, il Berliner Wine Trophy è diventato il più grande concorso vinicolo al mondo.

SCORPUS e AURONERA sono I Falstaff Favorites 2/2021

AURONERA e SCORPUS sono stati premiati con 93+ e 92 punti e quindi sono Falstaff Favorites.

Solo i fuoriclasse possono diventare un Falstaff Favorite. Il punteggio richiesto è tra 92 e 100 e i Falstaff Favourites sono i migliori della loro categoria. E in questa categoria dei vini di lusso non ci sono limiti di prezzo.

Servizio ZDF: Un viticoltore tedesco in Toscana
ZDF TERRA NERA Tuscany

Markus Giese e la sua troupe sono venuti a trovarci nella nostra tenuta e hanno girato un servizio sugli esordi e sulla storia dei nostri vini per il canale tedesco ZDF:

MUNDUS VINI: medaglia d’argento per SCORPUS

Durante l’edizione 2021 Mundus Vini ha premiato il nostro SCORPUS ‘16 con la medaglia d’argento nella categoria l’Italia.

Mundus Vini è uno dei più importanti concorsi internazionali di vino in Germania.  È stato creato dalla casa editrice Meiniger Verlag con l’obiettivo di promuovere la qualità e la commercializzazione dei vini registrati.
Enologi e esperti del vino valutano i vini assaggiandoli alla cieca e assegnando un punteggio basato sul sistema a 100 punti dell’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino (OIV), riconosciuto anche dall’Union Internationale des Oenologues (UIOE).

Paula Bosch: le sue impressioni di Terra Nera

Paula Bosch è stata la prima sommelière della ristorazione stellata e le abbiamo chiesto un parere sui nostri vini.  “I campioni di serbatoio e di botte dell’annata 2015 di Terra Nera (Maremma, Toscana), prelevati a più riprese, presentano sia al naso che in bocca delle caratteristiche organolettiche che sono proprie solo a questi vini e a questo terroir.  Me ne sono convinta dalla prima degustazione.  Questi vini presentano sapori intensi con una nota difficile da definire di minerale di ferro, una nota tipica del terroir e note di scisto che mi ricordano i pinot neri della Mosella.  Queste caratteristiche spiccano e secondo me sono chiaramente identificabili nei vini di Terra Nera” (Paula Bosch, 2016)

Leggi l’intera valutazione dei nostri vini di Paula Bosch.